Chiesa di S. Antonio di Padova

Situata nel cuore del paese, nella piazza S. Antonio, fu edificata nel 1609 da un zelante sacerdote di Tolfa, don Antonio Fratini. E’ stata la chiesa dove la Confraternita del Suffragio, eretta canonicamente nel 1758, svolse le sue attività per molto tempo. L’atmosfera silenziosa della chiesa a due navate aiuta a sintonizzarsi con un ambiente che, di per sé, ha la funzione di richiamare all’Invisibile. Nella chiesa si nota un bellissimo Crocifisso ligneo e una tela raffigurante S. Antonio da Padova. E’ stata restaurata esteriormente nel 2009 da Giuseppe Funari, Paolo e Iosif Tamas, e interiormente nel 2011 da Andrea Smacchia, Roberto Protani e Marco Angeletti.